«Afrika»

 

Afrika

La collana include fra i suoi obiettivi la creazione di un collante, di uno spazio comune, fra gli autori che provengono dal Sudovest del Mediterraneo e dell’Africa Subsahariana, uno spazio dove esprimersi in modo libero. Afrika è il nome dato dai Greci alla costa che si estende dall’Egitto fino alle Colonne d’Ercole. La parola è stata presa dalla lingua locale, il tamazight (la lingua dei berberi). In tamazight, frka significa “terra”. Quale nome si adatta meglio al continente che probabilmente ha dato vita a tutta l’umanità? Afrika, la Terra Madre, nutrice generosa, ieri come oggi, nonostante i suoi indegni figli si siano sparpagliati in tutti i continenti. Tutti si attaccano al suo seno e continuano a succhiare.

La collana «Afrika»  vuole offrire un’opportunità agli scrittori che provengono da questo vecchio continente, autori inediti, nuovi, che raccontano in prima persona e non si lasciano raccontare da altri. Autori che vivono e scrivono sia nel loro paese d’origine, sia nella diaspora. Come un piccolo frammento di un’Africa plurale, calda, colorata e autentica.

 

 

LIBRI PUBBLICATI NELLA COLLANA «AFRIKA»

 

copertina_La-mimosa-di-dicembreKeltoum STAALI
La mimosa di dicembre
trad. dal francese di Karim Metref
collana «Afrika»
Milano, Rediviva Edizioni, 2014, 82 p.
ISBN-13: 9788897908104.
Incipit del romanzo in pdf

 

 

 

Direttore della collana: Karim Metref