Guestbook

Qui verranno accolti i vostri commenti, pensieri, suggerimenti, messaggi per gli autori, qualunque cosa vogliate condividere con noi e con gli altri lettori.

Vi invitiamo però a mantenere un approccio rispettoso e dignitoso. I messaggi ritenuti offensivi o lesivi della dignità altrui verranno rimossi dai moderatori. Grazie e benvenuti.

5 pensieri su “Guestbook

  1. mariana braslasu

    Sunt aici de 8 ani si pana in aceasta seara nu m-am gandit sa caut… sa caut ceva frumos despre romanii din Italia. Vreau sa va felicit pe voi toti ce stati in spatele proiectului pentru munca depusa si pentru realizari. Imi pare rau ca nu am cautat prima, insa cum se spune, fiecare lucru la timpul sau. Va felicit inca o data si va multumesc ca ati reusit sa puneti in alta lumina comunitatea romana.

    Replica
  2. Mimmo Cavallo

    I miei complimenti a Beatrice Coman per aver così efficacemente trattato il tema dei bambini abbandonati in Romania, un argomento di approccio non facile per una comunità, quella romena in Italia, che nasconde il problema provandone vergogna e imbarazzo ma che è una realtà inequivocabile, un approccio anche per noi italiani a considerare il problema nelle sue dinamiche e non solo come fenomeno che non ci appartiene, un approccio a comprendere il sacrificio che spinge verso un futuro migliore a costo di critiche feroci e valutare che dentro l’anima di ogni migrante si nasconde spesso il dolore,le rinunce, la sofferenza. Molto spesso in silenzio.

    Replica
  3. Nicola Terracciano

    Auguri ! Complimenti ! Come italiano che ama la Romania, ritengo le vostre iniziative preziose, importanti per le due care Nazioni latine sorelle nella comune nuova patria europea.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *