150 de grame_front

Boldiş, Viorel, 150 grammi di poesia d’amore

10.00

Descrizione prodotto

 

Autore: Viorel Boldiş (n. 1966)
Titolo: 150 grammi di poesia d’amore
Anno: 2013
Collana: «Phoenix»
N. pagine: 128
Genere: poesia
Lingua: italiano e romeno
Prezzo: euro 10,00
Formato: libro cartaceo
ISBN-13: 9788897908036

 

Questo è un libro d’amore,
come raramente accade.

 

Ci si può definire divinità solo quando dell’amore facciamo scopo costante della nostra vita. In quel caso, pare sia sempre più raro, ci si può paragonare a dio, di qualsiasi religione, che finalmente può (o potrebbe) credere in noi. Sembrerebbe normale, sembrerebbe facile, ma dell’amore pare (e neppure in poesia) non si faccia uso corretto, ammesso anche di sapere quale esso sia. Se ancora sia principio e fonte primaria di vita e di proseguimento di essa o rimane una scusa in parte commerciale e in parte di proprietà acquisita di un essere che ci appartiene. A leggere le notizie e scoprire quanti delitti d’amore si commettano, sembra di non avere capito nulla e la poesia, che per secoli ci ha pur segnato qualche traccia e insegnato qualche elemento, sembra piuttosto svanita nella maggior parte del mondo civilizzato o modernizzato che sia. Ecco Viorel Boldiş che per l’intero suo libro di poesie ce lo mostra. Quest’amore che vive, che freme:

[…] “tra la mia bocca di mezzo
e il tuo corpo dappertutto
quanto è pieno
il tuo vuoto di me
quanto sono amato
dal tuo amore
nessuna esitazione
tra la tua carne
e la mia carne
sta solo dio
quanto te
c’è nell’essere mio”.